Capitolo 2

Presentazione CRUD e Operatori


Capitolo 2: CRUD


Presentazione CRUD e Operatori
Insert: Aggiungere Documenti
Find e FindOne: Cercare i Documenti
Operatori $GT e $LT: Maggiore di e Minore di
Operatori $EXISTS, $TYPE e $REGEX
Combinare le Query con $AND e $OR
La Ricerca e gli Array
Operatori $ALL, $IN e $NIN
La Ricerca e i Sotto-Documenti
Limit, Sort, Skip e Count
Update: i Primi Due Approcci
Update e gli Array
Update: Upsert e Multi-Update
Remove e Drop: Eliminare i Documenti

Presentazione CRUD e Operatori

Una piccola introduzione al capitolo che riguarderà il CRUD e gli Operatori!

CRUD e Operatori

Quindi tutto quello che bisogna sapere per poter creare, leggere, modificare ed eliminare documenti all'interno delle nostre collections.

Come abbiamo già visto MongoDB non utilizza una sintassi o linguaggio SQL, ma per effettuare le query ci mette a disposizione differenti metodi. CRUD è l'acronimo di Create, Read, Update e Delete che su Mongo "traduciamo" con le seguenti funzioni: create diventa Insert, read diventa Find, update rimane ugualmente Update ed infine delete diventa Remove. Possiamo notare delle similitudini con l'SQL in quanto Insert e Update sono comuni, mentre Find equivale ad una Select e Remove a Delete, anche se cambiano i nomi dei metodi il concetto rimane sempre lo stesso.


In questo capitolo vederemo anche gli operatori, come ad esempio OR e AND, ma MongoDB ci offre una vastissima gamma. La cosa più importante che dobbiamo ricordarci è che tutti gli operatori su Mongo devono sempre essere preceduti dal simbolo del $ dollaro.

MongoDB ci mette a disposizione: $gt, $lt, $or, $and, $in, $nin, $type, $exists, $regex

Per query di update: $set, $unset, $inc

Per update su array: $push, $pop, $pull, $pushAll, $pullAll, $addToSet

Non preoccupatevi approfondiremo ogni operatore nelle successive lezioni di questo capitolo. Ho cercato di creare questi video il più settoriali e isolati possibile in modo tale che se un domani vi doveste dimenticare, ad esempio, come si effettua un update su Mongo potete andare a guardare direttamente e soltanto la lezione la specifica lezione sugli update, con minimi rimandi alle lezioni precedenti.


Bene, c'è molto da imparare quindi cominciamo subito!